Le fonti primarie e secondarie della SeptemCustodie

Basilarda

Verona, Italia

metà XIV sec.

Museo di Castelvecchio, sala d’armi

Reperto attualmente conservato nella sala d’armi del museo di Castelvecchio a Verona, il manufatto ha una forma riconoscibile anche nell’iconografia coeva ed essendo perfettamente conservato permette di apprezzare la geometria e le dimensioni della lama.

Friuli, Italia

fine XIV sec.

Inedito, appartiene ad una collezione privata.

Peculiare l’asimmetria della lama nella quale risulta un solo lato affilato .

Londra, Inghilterra

fine XIV sec.

Museum of London archives.

Reperto trovato negli scavi del Tamigi conferma la varietà di forme e dimensioni dei reperti analoghi conservati e reperiti in tutta Europa.

Annunci

I commenti sono chiusi.